fbpx
ARCHIVIO CATEGORIA

solidarietà

Ragazzi e adulti affetti da autismo trovano casa grazie a una rete di solidarietà attivata dall’Osservatorio Permanente sui Beni Ecclesiastici

Ragazzi e adulti affetti da autismo trovano casa grazie a una rete di solidarietà attivata dall’Osservatorio Permanente sui Beni Ecclesiastici

A meno di tre mesi dal lancio di «Aiutiamo chi Aiuta» viene conclusa con successo la prima iniziativa. Lo sconfinato panorama delle possibilità di collaborazione che coinvolge gli enti religiosi ed ecclesiastici si trasforma in una realtà concreta. Pronta a partire una nuova struttura residenziale per ragazzi e adulti affetti da autismo a Collalto Sabino (Rieti) promossa da ANNAA Onlus grazie alla cooperazione della Congregazione delle Suore Missionarie Catechiste di Gesù Redentore.

leggi tutto
2 aprile. La consapevolezza sull’autismo e una soluzione per alcuni immobili ecclesiastici

2 aprile. La consapevolezza sull’autismo e una soluzione per alcuni immobili ecclesiastici

Il 2 aprile si celebra in tutto il mondo la giornata di consapevolezza sull’autismo. Favorire l’inclusione sociale di persone affette da sindrome autistica rappresenta una delle molteplici soluzioni percorribili per valorizzare il patrimonio immobiliare ecclesiastico. L’Osservatorio Permanente sui Beni Ecclesiastici continua, anche nel mese di aprile, a promuovere «Aiutiamo chi Aiuta» per donare una seconda vita agli immobili ecclesiastici in tutta Italia.

leggi tutto
Elemosineria Apostolica, “vaccino sospeso” con donazioni online e 1.200 dosi ai più emarginati

Elemosineria Apostolica, “vaccino sospeso” con donazioni online e 1.200 dosi ai più emarginati

Nell’imminenza della Domenica di Pasqua, e precisamente durante la Settimana Santa, altre dosi del vaccino Pfizer-BioNTech, acquistate dalla Santa Sede e offerte dall’Ospedale Lazzaro Spallanzani, tramite la Commissione vaticana Covid-19, saranno destinate alla vaccinazione di 1.200 persone, “tra le più povere ed emarginate, che sono per la loro condizione le più esposte al virus”.

leggi tutto